Trading in azioni: pro e contro di questa forma d’investimento

Al giorno d’oggi sempre più persone sono attratte dal mondo del trading online; la possibilità di ingenti guadagni in finestre temporali piuttosto brevi affascina specie in periodi di crisi finanziaria come quello in cui stiamo vivendo.

La forma di trading più praticata è quella di tipo azionario, consistente nell’acquisto e nella vendita di azioni.

Tale tipologia di investimento, tuttavia, non è priva di insidie e di elevati profili di rischio, specie per coloro che si avvicinano per la prima volta a tale attività di attività.

Ebbene, il primo rischio in cui si può incorrere è quello di essere vittima di una vera e propria truffa; si verificano in maniera sempre maggiore i tentativi di contatto tramite email di sedicenti esperti in materia finanziaria che millantano la possibilità di realizzare profitti consistenti attraverso semplici trucchi che, guardacaso, sono disposti a rivelare proprio nei nostri confronti. Non c’è ovviamente bisogno di dire che ogni qual volta ci imbattiano in questi messaggi è opportuno rimuoverli senza neppurle aprirli, poiché nella maggior parte dei casi sono indirizzati al solo scopo di captare i dati anagrafici e finanziari del soggetto vittima dell’inganno.

L’altra operazione da compiere nel caso in cui si abbiamo dei dubbi sull’intermediatore finanziario al quale ci siamo rivolti per compiere le nostre operazioni di trading è quella di andare a consultare sul sito istituzionale della CONSOB l’elenco degli intermediatori che hanno ottenuto la licenza ad operare nel mercato finanziario, poiché solo tale elenco fornirà quelle società che operano in regime di legalità e in conformità alle leggi dei mercati.

Una delle note sicuramente positive è, al contrario, rappresentata dal fatto che compiere operazioni di trading azionario fornirà ottimi risultati a tutti coloro che dedicheranno il tempo necessario all’apprendimento dei meccanismi che regolano il mercato. Non c’è da dimenticare, infatti, che la compravendita di azioni è un’attività che non può essere improvvisata, ma necessita di un costante e duraturo processo di apprendimento e formazione. Improvvissarsi trader azionari nella maggior parte dei casi conduce solo a cosipicue perdite di denaro.

La cosa positiva, tuttavia, è che tale attività premierà sicuramente coloro che si applicheranno e affronteranno ogni sfida in maniera rigorosa e programmata, come del resto si deve affrontare qualsivoglia tipologia di lavoro; il trading azionario da questo punto di vista non costituisce nessuna eccezione.

D’altro canto, se fondato su un accurata strategia e pianificazione tale attività consentirà di guadagnare somme che con altre tipologie di lavoro difficilmente avremo modo di conseguire.

Il metodo migliore per approcciarsi al trading, infatti, è costituito da una prima fase di studio in relazione alla scelta dell’azione maggiormente retributiva.

Altro elemento a favore della scelta del trading azionario è costituito dalla possibilità di eseguire tali operazioni online: in questo modo si riducono in maniera sensibile le tempistiche relative alla burocrazia che molto spesso influiscono anche sullo stesso investimeno posto in essere dal trader. La possibilità di agire online in maniera estemporanea rispetto al verificarsi di un qualsiasi evento finanziario costituisce un aspetto che gioca a favore di tale forma di investimenti.

Ulteriore elemento che depone a favore della scelta di investire nel trading azionario è la possibilità di risparmiare denaro in maniera maggiore rispetto al classico deposito in banca; i tassi che, infatti, si applicano in questo settore, essendo più bassi, consentiranno di guadagnare buoni profitti rispetto al mantenimento delle stesse somme all’interno del proprio conto corrente.